Delfín ultracongelados e il covid-19

Gentile cliente,


In relazione alla situazione generata dal Coronavirus (COVID-2019), Vi informiamo che presso DELFÍN UNTRACONGELADOS SA, abbiamo attivato un piano di emergenza che mira ad adottare misure per prevenire e contenere il rischio di contagio e / o diffusione del virus, anticipando a possibili situazioni di rischio, in modo che se si verificano, l’impatto negativo sia il meno possibile e siamo in grado di garantire la continuità del servizio di fornitura.

In una prima fase del piano, abbiamo già adottato misure preventive sul posto di lavoro, igiene e organizzazione, seguendo le raccomandazioni delle autorità sanitarie, quali:
– Organizzazione del lavoro che riduce al minimo il numero di persone esposte attraverso il telelavoro, sostituendo visite e incontri faccia a faccia con videoconferenze, rinviando viaggi e limitando la presenza in strutture dove la diffusione o il rischio può essere elevato come aeroporti o stazioni ferroviarie, la sospensione di formazioni , partecipazione a eventi, fiere …

– Limitare i contatti tra i lavoratori con l’organizzazione di turni e misure specifiche nelle aree di sosta e nello spazio di lavoro comune.

– Intensificazione delle misure igieniche e di pulizia nelle aree sensibili. Personale specializzato esegue disinfezioni prima e dopo ogni utilizzo in sale da pranzo, bagni, spogliatoi e altre aree comuni.

– Comunicazione interna ai dipendenti con gli standard di igiene e di azione dettati dalle autorità sanitarie e il promemoria per contattare il sistema sanitario e comunicare all’azienda in caso di presentare sintomi compatibili con quelli del virus o aver viaggiato in aree colpite, alla fine di adottare le misure appropriate in conformità con i protocolli delle autorità sanitarie.

– La riorganizzazione del lavoro in due turni alla fine di ridurre al minimo il rischio di contagio o diffusione tra i lavoratori, con due divisioni che possono assumere il lavoro totale.


Anche in questa prima fase, dal punto di vista organizzativo, al fine di garantire la continuità del servizio:
– Sono state attivate dal reparto acquisti misure finalizzate alla raccolta straordinaria di forniture che consentono lo sviluppo dell’attività, anticipando eventuali restrizioni o carenze nella distribuzione o nel trasporto.

– Creazione di un comitato di monitoraggio che si riunisce quotidianamente, il cui responsabile è il sottoscritto ed è a vostra disposizione per qualsiasi chiarimento.

Inoltre, e condizionati dall’evoluzione del virus, vengono valutate le seguenti misure:
– La possibilità della divisione di squadre o dipartimenti di lavoro e persino il loro trasferimento temporaneo nei diversi magazzini di proprietà dell’azienda, sia in Castilla La Mancha che nella Comunità di Madrid.

– Stabilire quale personale, oltre a quello che lo sta già facendo, potrebbe lavorare, facenod accopio di risorse per essere in grado di adottare tale misura in qualsiasi momento sia appropriato.

– Alternative al servizio di messaggistica e riorganizzazione delle rotte in caso di restrizioni al trasporto.

Tali misure saranno aggiornate in base all’evoluzione della diffusione del coronavirus e in conformità con le linee guida che le autorità sanitarie stanno imponendo di conseguenza, per le quali il comitato di esseguimento effettua una valutazione giornaliera della situazione.

Rimango a vostra disposizione per qualsiasi chiarimento.
Cordiali saluti